Home » Annunci Mistress » Mistress audace e perversa cerca schiavetti distratti

Mistress audace e perversa cerca schiavetti distratti

RISPONDI ALL'ANNUNCIO

Mistress dea del Nord che ti sottometterà

Ciao, puoi chiamarmi la Dea Nordista e sono una bellissima sacerdotessa BDSM dai tratti somatici nordici, androgina quanto basta per essere figa e, allo stesso tempo, incutere il giusto terrore, specie adesso che ho deciso di scatenare il potenziale dominante che ho sempre sentito vibrare dentro di me, che quando mi ha sempre portato a cavalcarli furiosamente i miei partner, senza mai concedermi a loro a pecorina.
Ho lentamente capito di avere un’indole padrona, austera ed inflessibile, ed ho tollerato progressivamente meno le mille ritrosie che i maschi hanno quando ho fatto loro intendere che, se volevano venire a casa mia, li avrei implacabilmente dominati fisicamente.
Più di una volta si sono dileguati i miei amici maschietti, non sapevano fossi una Mistress e non si aspettavano, quando ci siamo seduti per cena, o per prendere un drink, di intravedere nella borsetta lasciata volutamente socchiusa, il set di articoli BDSM che mi accompagna sempre quando esco, composto di lacci, manette, strapon e frustino
Beh, certo, non è che tutti gli uomini siano in grado di apprezzare il piacere che potrei far loro provare non appena si sottomettessero ai miei perversi desideri, restano esseri inferiori dopo tutto.
Nel corso del tempo ho però riscontrato che i maschi con cui intrattengo rapporti interpersonali non riescono ad accettare che una donna possa risultare di gran lunga più potente di loro e, per quanto si impegnino, con me resteranno sempre a bocca asciutta.
Hanno bisogno dell’anonimato per sciogliersi, devono potersi nascondere (principalmente a loro stessi) dietro il lo screen touch del loro smartphone da machi, oppure dietro al monitor di un personal computer: solo così sentono mollare la presa di quegli ancestrali laccioli che li attanagliano, secondo i quali, a letto, è la donna a dover essere succube, e solo così riescono a lasciarsi andare ed a venire a sottomettersi alla mia statuaria bellezza, anima e corpo.

Sono abituata ad essere molto chiara, non ammetto alcun frainteso: cerco schiavetti distratti e remissivi, ai quali imporrò totali obbedienza e sottomissione.
Non sono concesse eccezioni di alcun tipo, io sono la padrona assoluta e chi riceverà il dono di essere ammesso al mio regale ed austero cospetto ha il preciso dovere di rendermi ogni onore ed adorazione, mentre lo farò succube di qualsiasi desiderio detti la mia superiorità.
Quando arriverai al mio dungeon, potrai vedere il mio sorrido, beffardo, solo pochi istanti, perché verrai immediatamente inginocchiato per consentirti di baciare i miei guanti vellutati e leccare la punta dei tacchi aguzzi su cui svetterò.
La tua vile testa sarà immediatamente coperta da un cappuccio pesante e lugubre, ti metterò il guinzaglio e sarà così, mentre procedi con difficoltà a quattro zampe, che ti condurrò nel luogo in cui riceverai le sevizie che più mi ispireranno, dosandone la quantità e l’intensità come meglio riterrò, restando sorda a qualsiasi tuo lamento ed a qualsiasi tua miserabile implorazione.
Dovrai spogliarti da solo perché non sei degno che le mie mani ti sfiorino e, una volta che ti avrò ai miei comandi completamente nudo, ti legherò ai polsi senza fiatare, stringendoti fino a inciderti quelle carni di insulso verme.
Rialzerò il cappuccio quanto basta a calzarti la museruola e sarà così, con in bocca quella pallina che ti limita il respiro, che inarcherai la schiena quando tirerò il guinzaglio, mentre ti flagellerò duramente col mio asciutto frustino, per poi cospargerti di cera bollente.
D’un tratto, realizzerai che avrò cinto ai fianchi il mio strapon, e lo userò senza pietà, per sodomizzarti duramente ad a lungo, fino a che il rito sarà integralmente compiuto e la tua sacerdotessa del dolore si ritirerà silenziosa e gaudente nelle proprie stanze, lasciandoti immobilizzato e dolorante, intriso di sangue e sborra.
Non avrai più altra Mistress al di fuori di me!

RISPONDI ALL'ANNUNCIO

Lascia un commento